Martedì, 03 Maggio 2022 10:42

Oneri di riscatto e ricongiunzione: online le attestazioni fiscali

Le attestazioni fiscali dei versamenti effettuati nel 2021 per gli oneri da riscatto, ricongiunzione o rendita sono visualizzabili e stampabili sul sito dell'Inps nel Portale dei Pagamenti, raggiungibile attraverso il seguente percorso: “Prestazioni e servizi” > “Servizi” > “Portale dei pagamenti” > “Riscatti, Ricongiunzioni e Rendite” > “Entra nel servizio” > “Accedi” > sezione “Pagamenti effettuati” > “Stampa attestazione”. A renderlo noto è lo stesso Istituto di previdenza con il messaggio n. 1799 del 28 aprile 2022 nel quale specifica che sono anche disponibili le attestazioni fiscali dei versamenti per la tipologia di riscatto dei periodi non coperti da contribuzione effettuati dal diretto interessato, dal suo superstite o da un suo parente e affine entro il secondo grado. Per visualizzare e stampare l’attestazione fiscale relativa a una singola pratica di riscatto, ricongiunzione o rendita è sufficiente effettuare l’accesso con codice fiscale e numero pratica; la visualizzazione dell’attestazione fiscale relativa a una o più pratiche, invece, richiede l’autenticazione mediante SPID almeno di livello 2, CNS o CIE. L'Inps, inoltre, precisa che le attestazioni dei pagamenti effettuati dagli iscritti al Fondo pensione lavoratori dello spettacolo e al Fondo pensione sportivi professionisti, che non dovessero essere disponibili sul Portale dei Pagamenti, potranno essere richieste utilizzando la casella di posta elettronica polopals.romaflaminio@inps.it.

 

Notizie correlate: Inps: disponibili attestazioni fiscali versamenti 2020 - Riscatto e ricongiunzione: nuovo portale Inps - Pensione per lavori usuranti da chiedere entro il 1° maggio