Mercoledì, 09 Marzo 2022 12:37

Uniemens solo con codice unico Ccnl

Termina la fase transitoria per l’utilizzo del codice alfanumerico unico nelle denunce Uniemens. Dopo la possibilità concessa per dicembre 2021 e gennaio 2022 di usare alternativamente il codice unico o i codici INPS preesistenti, il messaggio Inps n. 1058 del 7 febbraio 2022 precisa che, a partire da febbraio 2022, la compilazione dei flussi Uniemens avviene utilizzando solo il codice alfanumerico unico attribuito dal CNEL ai contratti del settore privato, istituito dal D.L. 16 giugno 2020 n. 76, convertito con modificazioni dalla Legge 11 settembre 2020 n. 120 (c.d. decreto Semplificazioni).
L’elemento da utilizzare continua ad essere <Codice Contratto> di <Denuncia Individuale> e l’elemento <Tipo Codice Contratto> dovrà essere valorizzato con il codice “02”, come indicato nell’Allegato tecnico Uniemens e nella circolare n. 170/2021 con cui era stata data attuazione alla disposizione del decreto Semplificazioni. I nuovi codici sono operativi dal mese di competenza successivo alla comunicazione effettuata dal CNEL all’Inps e sono disponibili sul sito dell’Istituto.

 

Notizie correlate: Nuovi codici per i contratti Cifa-Confsal - Inps, 5 nuovi codici contratto UniEmens da novembre - Contratto a termine: niente limiti per rinnovi e proroghe con causali CCNL