Martedì, 08 Febbraio 2022 14:34

Nuovi codici per i contratti Cifa-Confsal

Nuovi codici per i contratti Cifa-Confsal (FOTO ANSA)

A febbraio parte la costituzione dell’anagrafe comune dei contratti collettivi nazionali di lavoro. Di conseguenza, la trasmissione del dato relativo al CCNL avverrà esclusivamente mediante il codice alfanumerico unico attribuito dal CNEL. Seguendo, infatti, le previsioni dell’articolo 16-quater del D.L. n. 76/2020 (cosiddetto decreto Semplificazioni) e delle disposizioni operative di cui alla circolare Inps n. 170/2021, ogni singolo atto acquisito nell’archivio nazionale dei contratti e degli accordi collettivi di lavoro del Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro sarà individuato attraverso un codice alfanumerico unico, al fine di poterne monitorare lo stato di attuazione. Con l'entrata in vigore di questa nuova procedura, l’associazione confederale Cifa e il sindacato Confsal con una nota informativa ricordano i codici associati ai CCNL stipulati.

Notizie correlate: Contratto a termine: niente limiti per rinnovi e proroghe con causali CCNL - Sempre più spazi ai Consulenti del Lavoro