Venerdì, 05 Marzo 2021 16:33

Differire termini CU al 30 aprile 2021

Differire al 30 aprile 2021 i termini di presentazione delle Certificazioni Uniche, in scadenza il 16 marzo, al pari di quanto fatto lo scorso anno. È la richiesta avanzata dalla Presidente del Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro, Marina Calderone, in una lettera inviata al Ministro dell'Economia e delle Finanze, Daniele Franco, e al Direttore dell'Agenzia delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini. La proroga, già avanzata nelle numerose interlocuzioni istituzionali, ed oggetto di apposito emendamento al Milleproroghe, "è diventata ormai urgente considerata la situazione di oggettività difficoltà in cui versano le aziende ed i Consulenti, oberati di adempimenti amministrativi necessari a garantire l'erogazione dei sostegni e degli ammortizzatori ai lavoratori in difficoltà" si legge nella lettera. Per la Presidente, anche alla luce delle nuove restrizioni, e al fine di coordinare in modo organico l'insieme degli adempimenti necessari alla corretta compilazione e trasmissione del cosiddetto modello 730, si rende necessario prorogare anche i termini: per la consegna della Certificazione Unica ai percipienti; per la trasmissione all'Agenzia delle Entrate e quelli entro cui l'Agenzia mette a disposizione la dichiarazione precompilata.

Notizie correlate: 28° Forum Lavoro/Fiscale: pagina speciale - Le scadenze del 10 marzo 2021