Venerdì, 11 Febbraio 2022 17:15

Rimessione in termini, semplificazione e chiarezza per gli ammortizzatori sociali

Rimessione in termini delle informative sindacali, semplificazione nell’istruttoria dei documenti da allegare all'istanza, chiarezza sulla contribuzione dovuta ai Fondi di solidarietà bilaterale, che andrà a costituire la regolarità contributiva delle imprese. Sono le principali proposte normative e di prassi che il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro ha presentato già da tempo all'Inps e al Ministero del Lavoro per favorire l'accesso agli ammortizzatori sociali e centrare, così, l'obiettivo che la riforma si prefigge: fornire prestazioni di sostegno al reddito più inclusive e universali. A riassumerle il Segretario del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro, Giovanni Marcantonio, nel corso della puntata dello scorso 10 febbraio di "Diciottominuti - uno sguardo sull'attualità". Un’azione continua quella della Categoria su questo fronte, avviata già due anni fa con la richiesta di adottare un ammortizzatore sociale unico per le situazioni emergenziali.

Rivedi l'intervento

 

Notizie correlate: Informativa sindacale FIS e aliquote Gestione Separata: novità dal CNO - Sbloccati i flussi Uniemens Gestione Separata - Informativa sindacale Fis, le precisazioni Inps