Lunedì, 19 Luglio 2021 13:11

Asse.Co., protocollo tra Cno e Comune di Pescara

Durata biennale per il protocollo sottoscritto il 16 luglio 2021 tra il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro e il Comune di Pescara per l’asseverazione di conformità dei rapporti di lavoro. La firma impegna le parti alla sinergica collaborazione per la promozione della legalità del lavoro nel territorio, anche attraverso il sostegno alla diffusione di Asse.Co. come opportunità integrativa degli ordinari strumenti di controllo previsti dalla normativa vigente.

Con l’obiettivo di valorizzare la certificazione della regolarità retributiva e contributiva delle aziende sul territorio, il Comune di Pescara ha invitato i propri dirigenti a prevedere un sistema premiante per le aziende asseverate nell’ambito delle procedure di scelta per l’aggiudicazione dei contratti, per esempio in caso di parità di punteggio nel corso di gare aggiudicate mediante applicazione del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa. Tra gli impegni dell’amministrazione locale, inoltre, quello di considerare la possibilità di istituire un sistema di finanziamento alle imprese che abbiano ottenuto la certificazione sulla scorta del protocollo appena sottoscritto.

Per l’attuazione dell’accordo è prevista l’approvazione di specifiche linee guida da parte della Giunta regionale.

Leggi il protocollo

La firma del Protocollo Asse.Co.

Notizie correlate: Consulenti del Lavoro e Inail insieme per la sicurezza sul lavoro -  Le nuove competenze dei CdL funzionano - Emilia-Romagna: l’Asse.Co. per ottenere credito e finanziamenti - Asse.Co., anche a Reggio Calabria più valore alle imprese certificate