Lunedì, 21 Giugno 2021 15:55

Focus sull’assegno di ricollocazione

Un voucher. Ecco cos’è l’assegno di ricollocazione, anche chiamato ADR, veicolo per acquisire interventi specifici – di ricerca attiva, formazione, sostegno rafforzato – utili a rientrare nel mercato del lavoro attraverso i servizi per il lavoro.
Destinatari, valori e modalità per fruire dell'assegno sono al centro dell’ottava puntata di “Le Parole del Lavoro”, la rubrica della web tv condotta da Romano Benini per orientarsi nel mondo del lavoro attraverso le sue parole chiave, in cui si ricorda che l'ADR, dal 2021, è spendibile da chi percepisce la NASpI da almeno quattro mesi e per le nuove categorie di cassa integrati e percettori di Dis-Coll.

Guarda la puntata

Notizie correlateLe proposte dei Consulenti del Lavoro per la ripartenza - Politiche attive: online Albo agenzie del lavoro e soggetti accreditati - Ripensare le politiche attive per superare la crisi e far ripartire il Paese