Giovedì, 16 Dicembre 2021 17:41

Decontribuzione turismo, commercio, cultura e spettacolo

Scade oggi, 16 dicembre 2021, il termine di presentazione delle domande di esonero dal versamento dei contributi previdenziali per i datori di lavoro privati dei settori del turismo, degli stabilimenti termali e del commercio, nonché del settore creativo, culturale e dello spettacolo di cui all’articolo 43 del D.L. n. 73/2021, modificato, in sede di conversione, dalla L. n. 106/2021. Con successiva comunicazione - si legge nel messaggio Inps n. 4438/2021 - saranno emanate le istruzioni sulle modalità di compilazione delle dichiarazioni contributive da parte dei datori di lavoro. Ulteriori chiarimenti, sollecitati dal Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro, arrivano poi dall'Istituto, con il  messaggio n. 4420/2021, sulla data del 31 dicembre che non rappresenta un termine decadenziale entro cui i datori di lavoro privati di tali settori devono materialmente fruire dell’esonero. Si tratta, invece, del termine previsto dal legislatore per identificare il periodo di competenza nel quale l'esonero, quantificato in base alle ore di integrazione salariale fruite nel primo trimestre 2021, può essere applicato, nel limite della contribuzione datoriale dovuta.

 

Notizie correlate: Bonus turismo, commercio e spettacolo: il modulo per l’ istanza online - Decontribuzione sud per le imprese armatoriali - NASpI e risoluzione consensuale: le regole