Venerdì, 12 Febbraio 2021 16:35

Viaggio nell’era della distrazione con Lisa Iotti e il suo “8 Secondi”

Quanto dura la nostra attenzione quando seguiamo un discorso, un programma oppure leggiamo o lavoriamo? “8 secondi”, risponde simbolicamente a "Marshall" Lisa Iotti, giornalista Rai di "PresaDiretta" e autrice per Il Saggiatore di un testo che analizza il nostro comportamento nell’era della distrazione e della rivoluzione digitale, che sposta il nostro focus dall’ascolto dell’altro agli strumenti tecnologici di cui ormai nessuno può fare a meno. In trasmissione, poi, un riferimento alla quinta edizione della Mappa dell’Intolleranza, progetto ideato da Vox - Osservatorio Italiano sui Diritti che, analizzando la presenza del linguaggio violento sui social, ha riscontrato nel periodo marzo-settembre 2020 una diminuzione del turpiloquio rispetto al 2019. Nei sette mesi, il 43% circa dei tweet era negativo, contro il 57% di positivi. Lo scorso anno sulla totalità era i il 70% ad essere riconducibile a fenomeni di linguaggio violento. Emerge, dunque, una diminuzione significativa dei tweet d’odio nonostante in alcuni casi questo sia radicalizzato.

Guarda la puntata

Notizie correlate: Quanto contano gli esperti nella nostra società? - Ripartire dalle donne - Collocamento mirato: 360mila occupati e 145mila posti “vacanti”