Stampa questa pagina
Giovedì, 23 Dicembre 2021 13:52

Legge 215/2021: proroghe fuori tempo massimo

La conversione in legge del collegato fiscale alla legge di bilancio per il 2022 approda sulla Gazzetta Ufficiale fuori tempo massimo per garantire l’efficacia di alcune proroghe di termini accordate dal Legislatore. Un esempio tra tutte riguarda le rate scadute nel 2020 con riferimento a rottamazione-ter e saldo e stralcio per cui il termine prorogato dalla legge 17 dicembre 2021 n. 215, di conversione del D.L. n. 146/2021, era fissato al 9 dicembre. Nella circolare di Fondazione Studi n. 18 del 23 dicembre 2021 si passano in rassegna le principali novità fiscali contenute nella norma di legge e si evidenziano le modifiche apportate durante l’iter di conversione. Al suo interno si illustrano quindi le rimessioni in termini previste, le modifiche alla disciplina vigente negli ambiti del controllo formale delle dichiarazioni precompilate e in quello del limite all'uso del contante, le nuove disposizioni sull'Imu prima casa.

Leggi la circolare

 

Notizie correlate: Convertito in legge il decreto fiscale - Le novità fiscali del D.L. n. 146/2021 - Definizione cartelle: per gli avvisi Inps termine di 60 giorni