Venerdì, 11 Marzo 2022 16:55

Le imprese nel mondo dell’intelligenza artificiale

L’intelligenza artificiale detta ormai le regole del mondo e le imprese non possono far altro che adattarvisi. La trasformazione in senso digitale dell’impresa è il tema affrontato da Niccolò Abriani, ordinario di Diritto commerciale nell’Università degli studi di Firenze, e Giulia Schneider nel libro, edito da il Mulino, “Diritto delle imprese e intelligenza artificiale. Dalla Fintech alla Corptech”, presentato questa settimana a “Marshall”. Il saggio evidenzia come l’avvento della realtàdigitale abbia imposto alle imprese, e soprattutto a chi le gestisce, di adottare una forma mentis diversa che punti alla sostenibilità e ad un uso responsabile degli strumenti tecnologici. Infatti, l’uso sostenibile della tecnologia e le modalità con cui vengono internalizzate le sue forme rappresentano un fattore importante per il successo dell’impresa nel medio e lungo termine.

Guarda la puntata

 

Notizie correlate: Il binomio tra comunicazione e innovazione - Diventa leader nell'era digitale”: manuale pratico per la leadership - "Nato tre volte": storia di inadeguatezza e rinascita