Mercoledì, 10 Marzo 2021 17:30

Quando si attua la sorveglianza sanitaria?

I fattori di rischio sul posto di lavoro possono determinare, dopo periodi più o meno lunghi di esposizione, una malattia da lavoro. Pertanto, il datore di lavoro, oltre ad adottare misure tecniche, organizzative e procedurali deve far sottoporre i lavoratori ad un controllo sanitario per valutare l’idoneità a svolgere l’attività lavorativa. Al centro dell'ultima puntata di "Opportunità professione: la sicurezza sul lavoro" la sorveglianza sanitaria e i casi di obbligatorietà e non. Con Giampiero Dato, formatore ed esperto in sicurezza, e il Dott. Pasquale di Palma, dirigente medico Inail, si farà il punto su quali visite mediche comprende la sorveglianza sanitaria, quando si attua, quali informazioni deve contenere la cartella sanitaria di rischio e molto altro ancora.

Guarda la puntata

Guarda le puntate precedenti

Notizie correlate: Le sanzioni previste per mancata sicurezza sul lavoro - Salute e sicurezza negli appalti: diritti e doveri - Informazione, formazione e addestramento per la sicurezza