Martedì, 04 Luglio 2017 12:32

Lavoro occasionale, AE istituisce codici

Con la RISOLUZIONE N. 81 /E del 3 luglio 2017 l’Agenzia delle entrate ha istituito le causali contributo LIFA e CLOC da utilizzare nei modelli di pagamento “F24 Versamenti con elementi identificativi” (F24 ELIDE) e F24 Enti pubblici.

Con le note prot. nn. 187228 del 16 giugno 2017 e 190849 del 26 giugno 2017, l’INPS ha chiesto l’istituzione delle causali contributo per il versamento delle somme dovute per prestazioni di lavoro occasionale, di cui all’articolo 54-bis del decreto legge 24 aprile 2017, n. 50, introdotto dalla legge di conversione 21 giugno 2017, n. 96, da utilizzare nei modelli di pagamento “F24 Versamenti con elementi identificativi” (F24 ELIDE) e “F24 Enti pubblici” (F24 EP).

A tal fine, si istituiscono le seguenti causali contributo:

·        LIFA” denominata “Finanziamento del Libretto Famiglia per l’accesso a prestazioni di lavoro occasionale – art. 54-bis D.L. n. 50/2017”;

·        “CLOC” denominata “Finanziamento del contratto di lavoro occasionale – art. 54-bis D.L. n. 50/2017”.

Precedenti notizie: 
Lavoro accessorio: entro il 30 giugno la circolare INPS