Giovedì, 22 Febbraio 2018 10:41

Anpal: formazione e tirocinio nel settore ICT per i giovani NEET

Formazione e tirocinio per i giovani NEET di età compresa tra i 18 ed i 29 anni, iscritti a  Garanzia Giovani, residenti nelle regioni "in transizione" o "meno sviluppate" e non  impegnati in programmi di politica attiva nell'ambito del Programma Iniziativa Occupazione Giovani. L'iniziativa è promossa dall'Anpal, l'Agenzia nazionale per le politiche attive del lavoro, che ha pubblicato sul suo sito l'avviso pubblico "Competenze ICT per i giovani del Mezzogiorno" con il quale mette a disposizione 10 milioni di euro, a valere sui fondi PON, per sostenere l'offerta e la qualità della formazione nel settore ICT, finanziando progetti formativi sperimentali e professionali finalizzati all'assunzione di giovani del Sud che non studiano e non lavorano.

Il programma di interventi dovrà prevedere una formazione specialistica nel settore ICT della durata massima di 200 ore, un tirocinio della durata di 3 mesi presso le imprese qualificate come soggetti ospitanti durante il quale prevedere un rimborso spese per il tirocinante ed, infine, l'assunzione di una quota ovvero della totalità dei giovani partecipanti presso l'azienda ospitante. Per i giovani che sottoscriveranno un contratto di lavoro entro 30 giorni dalla data di cessazione del percorso di tirocinio, saranno riconosciuti ai datori di lavoro che li assumano gli incentivi previsti nell’ambito del programma Garanzia Giovani.  Le candidature dei soggetti attuatori e la relativa offerta formativa dovranno essere presentate entro le ore 14.00 del 16 marzo 2018 all'indirizzo PEC ict.mezzogiorno@pec.anpal.gov.it.

Notizie correlate: Inps, incentivi Anpal ed esonero contributivo operativi dalla competenza di marzo - Assegno di ricollocazione in Cigs - Entro fine febbraio l'accesso alla banca dati Anpal sullo status occupazionale