Giovedì, 09 Febbraio 2017 08:34

Quote di TFR maturate nel periodo di trattamento di integrazione salariale

Quote di TFR maturate nel periodo di trattamento di integrazione salariale: nuova procedura di liquidazione diretta da parte dell’Istituto

L’art. 2 della Legge 464/72, ha previsto il rimborso a carico della Cassa Integrazione Guadagni delle quote di indennità di anzianità maturate dai lavoratori licenziati al termine del periodo di fruizione del trattamento straordinario di integrazione salariale.

Con la Legge n. 297/82, l’indennità di anzianità è stata sostituita dal Trattamento di Fine Rapporto, di seguito il decreto legislativo n. 148/2015 ha riformato la disciplina in materia di TFR maturato durante il periodo di fruizione del trattamento straordinario di integrazione salariale.

Con la Circolare 24 del 31 gennaio 2017 l’Inps illustra le modifiche intervenute e fornisce le istruzioni operative per la liquidazione delle domande di pagamento diretto della quota di TFR maturato in CIGS, trasmesse con la nuova domanda telematica, sul pagamento delle quote di TFR destinate al finanziamento della previdenza complementare e vengono fornite le istruzioni contabili per la corretta applicazione delle novità della normativa vigente.