Martedì, 24 Gennaio 2017 15:30

Dai Consulenti del Lavoro la spinta al welfare aziendale

Al 14° Forum lavoro/fiscalela presentazione della nuova collaborazione tra Fondazione Studi e Sodexò, la multinazionale francese leader nel settore dei servizi, per accompagnare le imprese nella costruzione di un piano di welfare aziendale a loro dedicato attraverso l'ausilio dei Consulenti del Lavoro. Sodexò è nota per contribuire, con i suoi servizi, al miglioramento della qualità della vita dei lavoratori dipendenti fornendo loro un'integrazione non solo monetaria della retribuzione annuale lorda.

Al dibattito è intervenuto il Direttore Commerciale di Sodexò, Matteo Primus, per illustrare in dettaglio i vantaggi per i Consulenti del Lavoro dall'avvio a marzo 2017 della convenzione. La multinazionale francese sta, infatti, realizzando un applicativo dedicato ai professionisti, i quali potranno attingere ad una serie di servizi e strumenti a loro disposizione, ad esempio materiale informativo, simulatori di calcolo per vantaggi fiscali ecc... Il sistema consentirà di conoscere quali imprese siano interessate ad attivare servizi di welfare seguendo le indicazioni che i Consulenti del Lavoro forniranno per la gestione di un piano aziendale. Sodexò, poi, fornirà una piattaforma transnazionale dove le aziende potranno caricare direttamente i valori da attribuire ai loro dipendenti oppure potranno scegliere di lasciar gestire la profilazione ai Consulenti del Lavoro.  

Per affermare e diffondere il welfare aziendale all'interno delle aziende i professionisti avranno a disposizione anche un referente che illustrerà lo sviluppo dei singoli progetti di welfare, un team operation ed anche un team IT che faranno conoscere le evoluzioni del mercato su questo tema e tutti gli strumenti di back-office a disposizione.

Rivedi l'intervento al Forum

Notizie correlate: Welfare aziendale e finanziamenti europei per lo sviluppo d'impresa - Premi di produttività, i dati del Ministero - Il welfare aziendale dopo la manovra