Venerdì, 28 Settembre 2018 11:50

Agricoltura: in arrivo avvisi bonari 2016-2017

In arrivo gli avvisi bonari, relativi alle annualità 2016 e 2017, per i lavoratori autonomi e datori di lavoro che operano in agricoltura. Il pagamento dovrà avvenire entro 30 giorni, pena l’emissione da parte dell’Istituto di un avviso di addebito con valore di titolo esecutivo. A comunicarlo è l'Inps con il messaggio n. 3519 del 25 settembre 2018 nel quale specifica che gli avvisi saranno a disposizione del contribuente e del suo delegato nella sezione “Recupero Crediti” > “Avvisi Bonari”, all’interno del Cassetto Previdenziale di riferimento.

In particolare, sarà disponibile il dettaglio dei dati relativi al residuo debito per i contributi previdenziali e assistenziali e le somme aggiuntive, relativi ai seguenti periodi:

-     per gli autonomi, ai periodi richiesti con l’emissione dell’anno 2017;

-     per i datori di lavoro agricolo, ai trimestri 3° e 4° dell’anno 2016 e 1° e 2° dell’anno 2017.

Nel prospetto saranno riportati anche i riferimenti per la compilazione del modello di pagamento F24 o per effettuare l’istanza telematica di rateazione. Nel messaggio dell'Istituto anche le istruzioni per chi ha già effettuato il pagamento. Il contribuente potrà comunicarlo utilizzando l’apposito modello presente nei Cassetti Previdenziali di riferimento nella sezione “Comunicazione bidirezionale” > “Invio Comunicazioni” > “Pagamento effettuato”, allegando la copia del versamento o riportando gli estremi dello stesso. In caso di mancato pagamento, invece,  l’importo dovuto verrà richiesto tramite avviso di addebito con valore di titolo esecutivo.

Notizie correlate: Dal 1° ottobre online denuncia infortunio agricoltura