Giovedì, 24 Agosto 2017 15:29

“L’Agenzia ti scrive”: aggiornata la guida per il contribuente

L'Agenzia delle Entrate ha aggiornato a luglio la guida dedicata al contribuente “L’Agenzia ti scrive: lettera di invito a regolarizzare possibili errori”. Un documento utile per gestire le comunicazioni ricevute dall'Agenzia, riguardanti possibili errori commessi nella dichiarazione dei redditi presentata nel 2014, per i redditi del 2013.

L'obiettivo del Fisco è quello di continuarea favorire, attraverso le iniziative di invito alla compliance avviate finora, una proficua collaborazione con i contribuenti e al tempo stesso promuovere l’adempimento spontaneo degli obblighi tributari. La guida permette, infatti, la condivisione delle informazioni con il contribuente, che in questo modo ha la possibilità di consultare tutti i dati e gli elementi in possesso dell’Agenzia sulla propria posizione tributaria. Così, prima che l’Agenzia notifichi un avviso di accertamento, il destinatario della comunicazione potrà regolarizzare l’errore o l’omissione attraverso il ravvedimento operoso. Se, invece, il contribuente ritiene corretti i dati che ha indicato nella sua dichiarazione, dovrà comunicarli indicando eventuali elementi, fatti e circostanze non conosciuti dall’Agenzia.

Nei capitoli de "L'Agenzia ti scrive" tutte le informazioni sulla lettera, a chi e come va inviata, cosa fare quando viene recapitata e come regolarizzare gli errori commessi riscontrati dal Fisco.

Notizie correlate: Agenzia Entrate, online il servizio per la definizione agevolata delle liti pendenti - Agenzia Entrate, nuova area riservata agli intermediari