Martedì, 17 Maggio 2022 16:30

Bonus imprese energivore e non: come usufruirne

Con la circolare n. 13/E, l’Agenzia delle Entrate delinea l’ambito soggettivo e oggettivo di applicazione, la possibilità di cumulo delle agevolazioni e le modalità di utilizzo e cessione dei crediti d’imposta per l’acquisto di energia elettrica relativi al primo e al secondo trimestre 2022, per imprese “energivore” e “non energivore”, previsti dal decreto Sostegni-ter, dal decreto “Energia” e dal decreto “Ucraina” (rispettivamente i decreti legge nn. 4, 17 e 21 del 2022). Tra i chiarimenti più rilevanti quelli di definizione delle imprese energivore, con il rimando ai settori dell’Allegato 3 alla Disciplina in materia di aiuti di Stato a favore dell’ambiente e dell’energia 2014-2020 e ai settori dell’Allegato 5 della stessa Disciplina, non inclusi nella precedente categoria e per realtà caratterizzate da un indice di intensità elettrica positivo, determinato sul periodo di riferimento, in relazione al valore medio triennale del valore aggiunto lordo a prezzi di mercato, non inferiore al 20 per cento e agli elenchi delle imprese a forte consumo di energia redatti dalla Cassa per i servizi energetici e ambientali (CSEA). Si ricorda inoltre che il bonus energia è utilizzabile entro il 31 dicembre 2022 ed è        cedibile entro la stessa data, solo per intero, dalle imprese beneficiarie ad altri soggetti, compresi gli istituti di credito e gli altri intermediari finanziari, senza facoltà di successiva cessione. L’utilizzo parziale di ciascun credito in compensazione tramite modello F24 impedisce la cessione della quota non utilizzata. In caso di cessione, le imprese beneficiarie devono richiedere il visto di conformità dei dati relativi alla documentazione, con la quale si attesta la sussistenza dei presupposti che danno diritto ai crediti d’imposta oggetto di cessione.

 

Notizie correlate: In GU il decreto per la riqualificazione aree di crisi industriale - Il decreto Energia diventa legge - CIGO ampliata per fronteggiare gli effetti della guerra in Ucraina