Mercoledì, 24 Novembre 2021 17:28

Le sfide della diversità

Convivere con una disabilità, ancor più se si è vittima di bullismo, è una sfida difficile che comporta un lungo percorso di accettazione di sé stessi e della propria diversità. Francesca Cipelli, atleta paralimpica nella specialità del salto in lungo e nella rosa dei partecipanti alle Paralimpiadi di Tokyo 2020, ospite di Laura Ferrari, Consulente del Lavoro di Bergamo, nella nuova puntata di "Donne&Lavoro", racconta come l’atletica l’abbia aiutata a rinascere e ad apprezzare la bellezza della diversità. “Questo sport è stato lo stimolo che mi ha fatto capire che la società è composta da individui diversi che la rendono tale e che, quindi, anche io potevo avere un mio valore” ha affermato la sportiva.

Guarda la puntata

 

Notizie correlate: Il cantiere delle donne - Contributo per genitori disoccupati o soli con figli disabili -  Assunzioni disabili, sanzioni più alte