Giovedì, 17 Giugno 2021 15:01

Calderone, necessaria proroga e calendario fiscale condiviso

«Da tempo abbiamo richiesto di concordare la razionalizzazione del calendario fiscale, rendendolo fisso ma gestibile». Ad affermarlo la Presidente del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro, Marina Calderone, sulle pagine del Corriere della Sera del 17 giugno 2021, a commento del folto numero di versamenti da effettuare entro fine giugno. Centoquarantaquattro in totale, nonostante il via libera alle norme di semplificazione che avrebbero dovuto ridurre al minimo oneri amministrativi e adempimenti burocratici. «Peraltro, rispetto alle scadenze del prossimo 30 giugno – ha aggiunto la Presidente Calderone – non è possibile non tenere conto del periodo emergenziale da cui le aziende stanno ora emergendo» che avrebbe dovuto far pensare, come segnalato dal Cno, alla necessità di una proroga.

Rassegna web: iusletter.com

Notizie correlate: Dal 16 al 30 giugno 144 scadenze fiscali - Sostegni-bis: le nuove scadenze della riscossione - AE: addizionali escluse da sospensione versamenti