Sabato, 30 Giugno 2018 10:23

Crescono i dirigenti del terziario con contratto Manageritalia

La crisi ha colpito meno duramente i dirigenti con il contratto dirigenti terziario gestito da Manageritalia. Dal 2008 al 2016 in Italia i dirigenti privati sono calati del 4,9%, mentre quelli con il contratto dirigenti terziario sono aumentati dello 0,8%.

Le proiezioni sull’andamento dei dirigenti privati restano piatte nel 2017 a differenza di quelle relative ai dirigenti con il contratto collettivo nazionale del terziario, cresciuti dell'1% dal 2008 al 2016. Se ne è discusso a Milano in occasione del Festival del lavoro.

“Questi numeri – sostiene Guido Carella, presidente Manageritalia – sono una chiara dimostrazione di appetibilità da parte del mercato del contratto dirigenti terziario, giudicato moderno, semplice, innovativo, snello e flessibile. Insomma, un contratto che compete in modo vincente e che permette alle aziende di aumentare la loro competitività premiando e/o attraendo risorse manageriali oggi indispensabili per competere. E quindi un utile strumento per l’occupabilità dei manager e un’arma in più anche per i Consulenti del Lavoro, per dare ancor più valore al loro supporto alle aziende in tema di lavoro”.

Il contratto dirigenti del terziario, grazie alla collaborazione siglata con i Consulenti del Lavoro e ad un’apposita App, contribuisce all'incremento della managerialità nelle Pmi.

Leggi tutto

Scarica la App dedicata da Manageritalia ai Consulenti del Lavoro

Vai al sito del Festival del Lavoro