Martedì, 19 Giugno 2018 14:53

Pensioni: in arrivo a luglio la quattordicesima

Anche quest'anno i pensionati riceveranno la quattordicesima a luglio. Lo comunica l'Inps con il messaggio n. 2389 del 13 giugno 2018 nel quale segnala che l'importo sarà erogato "unitamente alla mensilità di pensione" ai sensi di quanto stabilito dal Decreto Legge 2 luglio 2007, n. 81, convertito con modificazioni dalla Legge n. 127/2007, come modificato dall’articolo 1, comma 187, della Legge 11 dicembre 2016, n. 232.

La quattordicesima verrà erogata d'ufficio a tutti coloro che, alla data del 31 luglio 2018, abbiano un’età maggiore o uguale a 64 anni. Dal 2017, a parità di contribuzione, gli importi vengono differenziati in base alla fascia di reddito nella quale si inquadra il beneficiario, ossia fino a 1,5 volte il trattamento minimo (9.894,69 euro)  ovvero fino a 2 volte il trattamento minimo (13.192,92 euro). Nel messaggio l'Istituto specifica anche che, per calcolare i limiti reddituali, per l'anno 2018, nel caso di prima concessione, saranno valutati tutti i redditi posseduti dal soggetto nel periodo di riferimento mentre, se la quattordicesima è già stata concessa in passato, verranno considerati i redditi per prestazioni conseguiti nel 2018 per le quali sussiste l’obbligo di comunicazione al Casellario centrale dei pensionati e i redditi diversi  conseguiti nel 2017. La quattordicesima viene corrisposta in via provvisoria e sottoposta a verifica a consuntivo, con eventuale recupero delle somme erogate impropriamente.

Notizie correlate: Pensioni più basse per il triennio 2019-2021 - Al Festival del Lavoro 2018 l'Isola della Previdenza - Damiano, come migliorare il sistema pensionistico