///**/
Lunedì, 18 Settembre 2017 16:00

Rassegna stampa del 18.09.2017

La rassegna di oggi si apre con "Affari & Finanza" e con il commento del Presidente della Fondazione Studi, Rosario De Luca sull’obbligo di preventivo scritto per i professionisti, introdotto dal 29 agosto dalla Legge sulla concorrenza, prima di dare il via alla prestazione. 

Si passa ad "Italia Oggi Sette" e al doppio appuntamento con la Dis-coll: entro il 25 settembre si può fare domanda per ottenere la nuova Dis-coll anche da parte delle nuove categorie di lavoratori; ed entro il 16 ottobre bisognerà regolarizzazione tale aumento contributivo nell’Uniemens di settembre. Su "Il Sole 24 Ore" un primo bilancio sull’assegno di ricollocazione considerando che dopo sei mesi dall' avvio della sperimentazione le adesioni sono ferme al 9%. Nell’articolo messe in luce le motivazioni sul perché la maggior parte dei disoccupati ha ignorato le lettere ricevute dall’Anpal. 

Per concludere, su "Norme e Tributi" gli incentivi a rischio per le aziende in debito con l'Inps. Nuove verifiche sul Durc online sono in corso dal 1° settembre dall’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale. In vista dei nuovi incentivi alle assunzioni, che potrebbero essere introdotti con la Legge di Bilancio 2018,  si ripercorrono nell'articolo selezionato le condizioni poste alle aziende per fruire degli sgravI.

Guarda il video