Martedì, 05 Settembre 2017 14:23

La riforma dell'antiriciclaggio: il vademecum del CNO

Il Decreto Legislativo 25 maggio 2017, n. 90, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 140 del 19.06.2017, ha introdotto modifiche significative alle vigente disciplina in materia di prevenzione all’uso del sistema finanziario ai fini di riciclaggio di proventi di attività criminose e di finanziamento del terrorismo, adattandola alla Direttiva (UE) 2015/849 (c.d. IV Direttiva Antiriciclaggio) e al Regolamento europeo n. 2015/847.

L'obiettivo perseguito dal Legislatore è quello di dare maggiore stabilità finanziaria e contrastare con più efficacia la crescente diversificazione del mercato criminale. È stato, infatti, ampliato e razionalizzato il principio dell’approccio basato sul rischio per identificare e valutare i rischi di riciclaggio e finanziamento del terrorismo presenti nell’esercizio delle attività finanziarie e professionali, eliminando ogni esenzione assoluta in presenza di basso rischio di riciclaggio, ed è stato incrementato il novero dei soggetti tenuti al cd. obbligo rafforzato. Il Decreto, tra le altre sostanziali novità, ha annoverato anche i Consulenti del Lavoro tra i soggetti obbligati alle disposizioni di questa disciplina e ha coniato l’organismo di autoregolamentazione individuandolo nell’ente esponenziale rappresentativo di una categoria professionale.

Per far fronte a queste disposizioni il Consiglio nazionale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro ha predisposto un utile vademecum denominato: "La riforma dell'antiriciclaggio" che illustra gli ambiti di applicazione della normativa e gli obblighi della Categoria. All'interno sono illustrati i principali adempimenti di legge, i criteri generali per l’adeguata verifica e valutazione del rischio, le sanzioni amministrative e penali applicabili. 

Nell'ultima parte della guida sono state inserite le FAQ, nonchè i fac-simile della dichiarazione cliente e della scheda di valutazione del rischio. Questi ultimi documenti sono fruibili solo dai Consulenti del Lavoro registrati al portale www.consulentidellavoro.it

CLICCA QUI PER CONSULTARE GLI ALLEGATI

Notizie correlate: Normativa antiriciclaggio a cosa fare attenzione - Antiriciclaggio, le perplessità dei Consulenti del Lavoro sulle sanzioni - Antiriciclaggio, le novità del dlgs approvato in CDM