///**/
Stampa questa pagina
Mercoledì, 12 Luglio 2017 15:35

Agricoli occasionali: compensi minimi errati

L'Inps correggerà i compensi minimi indicati nella circolare n. 107/2017 per i lavoratori agricoli occasionali. A farlo notare i sindacati di categoria (Uila) che in un comunicato stampa diffuso ieri hanno precisato che l'Istituto, accogliendo le richieste di modifica avanzate, hanno ammesso di aver preso in considerazione erroneamente nella stesura del documento il settore florovivaistico e non quello agricolo.

La circolare, infatti, riporta tre diversi cifre non corrette per gli importi minimi orari e giornalieri  per le mansioni svolte dal lavoratore-operaio occasionale. In attesa di rettifica da parte dell'Inps i compensi dovrebbero essere: per l'area 1 (operai specializzati) 9,65 euro; per l'area 2 (operai qualificati) 8,80 euro; per l'area 3 (operai comuni) 6,56 euro.

Dopo questa correzione cambieranno anche i limiti massimi orari annui che legittimano le prestazioni occasionali, superati i quali il rapporto di lavoro si trasforma a tempo pieno ed indeterminato.

Leggi tutto

Notizie correlate: Inps per lavoratori agricoli autonomi i contributi obbligatori 2017 - Esonero contributivo per coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali