Mercoledì, 29 Marzo 2017 14:52

Quattordicesima più consistente per i pensionati

I pensionati con più di 64 anni e con un reddito annuale inferiore a 9.787 euro potranno riscuotere nel mese di luglio la 14^ mensilità, pagata insieme alla rata della pensione. Il trattamento da riconsocere è 1,5 volte la pensione minima riconosciuta dall'Inps, non ha un valore fisso ma dipende dagli anni di contributi versati.

Come si legge nell'articolo di "Norme e tributi" a pag. 37 del quotidiano Il Sole 24 Ore, secondo quanto previsto dalla Legge di Bilancio 2017, quest'anno gli importi cresceranno del 30% a vantaggio di chi già percepiva la mensilità aggiuntiva. Come annuncia l'Inps con il messaggio del 28 marzo 2017, il pagamento della 14^ potrebbe arrivare a dicembre nel caso si raggiunga il requisito anagrafico nel secondo semestre dell'anno.

Maggiori dettagli nell'articolo firmato da Matteo Prioschi disponibile nel servizio di rassegna stampa nazionale quotidiana per gli iscritti al sito di Fondazione UniversoLavoro.

Notizie correlate: Previdenza le novità della legge di bilancio - Quattordicesima si allarga la platea dei beneficiari - 14 mensilità in arrivo per i pensionati