Martedì, 14 Marzo 2017 14:42

Assunta e licenziata 44 volte con 77 proroghe in 2 anni

Assunta e licenziata 44 volte in 2 anni prorogando per ben 77 volte il contratto di somministrazione. È quanto accaduto ad una lavoratrice addetta alla catena di montaggio di una fabbrica del modenese dal 2010 al 2012, che adesso dovrà essere assunta a tempo indeterminato ed ottenere un risarcimento ed il pagamento di tre mensilità e mezzo a partire dall'ultimo stipendio.

La svolta arriva con la sentenza esecutiva del giudice della sezione Lavoro Civile del Tribunale di Modena, a cui la donna si era rivolta dopo non essere più stata chiamata dall'azienda per lavorare.

Per saperne di più è possibile consultare l'articolo di Repubblica (edizione Bologna) nel servizio di rassegna stampa regionale quotidiana disponibile a tutti i Consulenti del Lavoro iscritti al sito di Fondazione UniversoLavoro

Notizie correlate: Lavoro a chiamata e somministrazione