Stampa questa pagina
Martedì, 07 Marzo 2017 14:26

Compensazione Iva "orizzontale" entro il 16 marzo 2017

Tutti quei soggetti che hanno effettuato l'invio della dichiarazione entro il 3 marzo 2017, a causa dei rallentamenti riscontrati nelle reti di trasmissione che non hanno consentito di rispettare la scadenza del termine prevista per il 28 febbraio 2017, possono effettuare la compensanzione in "orizzontale" del credito Iva annuale utilizzando il modello F24 per importi superiori a 5.000 euro a paritre dal 16 marzo 2017.

È quanto precisa l'Agenzia delle Entrate nella risoluzione n.26/E del 6 febbraio 2017, riportata sulle pagine "Imposte e tasse" di Italia Oggi, in cui si forniscono chiarimenti sulle scadenze riguardanti la Dichiarazione annuale Iva 2017 per l'anno d'imposta precedente.

L'articolo completo è disponibile nel servizio di rassegna stampa nazionale quotidiana per i Consulenti del Lavoro iscritti al portale di Fondazione UniversoLavoro.  

Notizie correlate: Agenzia Entrate, attenti a mail truffa