///**/
Martedì, 19 Dicembre 2023 17:00

ENPACL: approvato il bilancio preventivo 2024

Ricavi per 275 milioni di euro (+ 1,3% rispetto al 2023) e un avanzo di esercizio di quasi 74 milioni,con un patrimonio che supera la cifra di 1,69 miliardi di euro (+4,6%), tale da garantire 10 volte la spesa per le pensioni in essere. Sono questi i numeri principali che fotografano il bilancio preventivo per il 2024 dell’ENPACL, approvato il 30 novembre scorso dall’Assemblea dei Delegati. L’Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza conta 25.400 Consulenti del Lavoro iscritti ed eroga 11.600 trattamenti pensionistici: ben il 47%dei Consulenti del Lavoro è rappresentato da donne, a conferma di una tendenza iniziata già da anni e che vede 8 Regioni(Emilia-Romagna, Lazio, Liguria, Marche, Piemonte, Sardegna, Toscana, Umbria) e 45 Province a maggioranza femminile. Il fatturato IVA complessivamente dichiarato dalla Categoria nel 2023 (prodotto nel 2022) ha avuto un ennesimo balzo in avanti rispetto all’anno precedente e si è attestato a 2,53 miliardi di euro (+5,3%), per una media pro-capite di 105.000 euro. L’ENPACL, inoltre,riconosce ai fini pensionistici, unico nel panorama della previdenza dei liberi professionisti, ben il 75% della contribuzione integrativa versata dagli iscritti.

Leggi il comunicato stampa

 

Notizie correlate: Uno strumento per l’accesso facilitato al credito - L’App Enpacl per gestire la propria posizione contributiva - ENPACL ottiene la certificazione ‘Kind Company’