///**/
Lunedì, 01 Agosto 2022 10:29

Credito d’imposta per società benefit: pronto il codice tributo

Istituito il codice tributo “6976” per l’utilizzo, tramite modello F24, del credito d’imposta per sostenere il rafforzamento del sistema delle società benefit, di cui all’articolo 38-ter, comma 1, del decreto legge 19 maggio 2020, n. 34, convertito, con modificazioni, dalla legge 17 luglio 2020, n. 77. A comunicarlo è l’Agenzia delle Entrate con la risoluzione n. 42/E nella quale si ricorda di esporre il codice tributo nella sezione "Erario", in corrispondenza delle somme indicate nella colonna “importi a credito compensati”, ovvero, nei casi in cui il contribuente debba procedere al riversamento dell’agevolazione, nella colonna “importi a debito versati” in  sede di compilazione del modello di pagamento F24. Il decreto Rilancio prevede il riconoscimento di un contributo sotto forma di credito d’imposta nella misura del 50% dei costi di costituzione o trasformazione in società benefit, sostenuti a decorrere dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del citato decreto al 31 dicembre 2021. Ai sensi dell’articolo 10 del decreto del Ministro dello Sviluppo Economico 12 novembre 2021, le Entrate, In fase di elaborazione dei modelli F24 presentati telematicamente, verificano che i contribuenti siano presenti nell’elenco dei beneficiari trasmesso dal Mise e che l’ammontare del credito d’imposta utilizzato in compensazione non ecceda l’importo indicato in tale elenco, pena lo scarto del modello F24, tenendo conto anche delle eventuali variazioni e revoche successivamente trasmesse dallo stesso Ministero.

 

Notizie correlate: Dal Mise gli incentivi per società benefit - Esonero contributivo società cooperative, le istruzioni - Contributi a fondo perduto per la ristorazione