Venerdì, 29 Luglio 2022 14:42

Bonus agenzie di viaggio e tour operator: domande entro il 9.09

Aperta fino al 9 settembre 2022 la possibilità di inoltrare le domande relative all’esonero contributivo previsto dall’articolo 4, comma 2-ter, del decreto legge 27 gennaio 2022, n. 4, convertito, con modificazioni, dalla legge 28 marzo 2022, n. 25, in favore dei datori di lavoro privati operanti nel settore delle agenzie di viaggi e dei tour operator. Secondo quanto riportato nella circolare Inps n. 89/2022,  i datori di lavoro interessati alla fruizione della misura dovranno inoltrare la richiesta di quantificazione dell’agevolazione spettante utilizzando il modulo di istanza on-line “AT_2TER”, reso disponibile all’interno dell’applicazione “Portale delle Agevolazioni”, presente sul sito www.inps.it.  Ledomande potranno essere inoltratedai soli datori di lavoro ai quali sia stato attribuito il codice di autorizzazione (CA) “2J” entro il 30 giugno 2022. Entro 30 giorni dalla ricezione dell’esito dell’elaborazione dell’istanza di esonero, il datore di lavoro potrà inoltrare una richiesta di riesame dell’importo effettivamente spettante alla Struttura territoriale competente. L’Istituto precisa, che, laddove si intenda cumulare la misura con altri regimi agevolati riguardanti i medesimi lavoratori, il bonus troverà applicazione in via residuale sulla contribuzione residua datoriale, non esonerata ad altro titolo.

 

Notizie correlate: Via libera all'esonero contributivo per agenzie viaggio e tour operator - Esoneri turismo: regole in tabella di Fondazione Studi - Esonero contributivo turismo e stagionali, domande entro il 30.6