Martedì, 05 Luglio 2022 15:30

Nuovo decreto “taglia-bollette”

Il Consiglio dei Ministri ha varato lo scorso 22 giugno un nuovo provvedimento da 3 miliardi di euro per contenere i costi dell'energia elettrica e del gas naturale e per garantire la liquidità delle imprese che effettuano stoccaggio di gas naturale. È in vigore, infatti, dal 1° luglio 2022 il decreto legge n. 80/2022, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 151 del 30 giugno 2022, contenente misure urgenti per ridurre gli effetti degli aumenti dei prezzi nel settore elettrico. Tra queste ritroviamo, all'art. 1, l’annullamento per il 3° trimestre 2022 delle aliquote relative agli oneri generali di sistema elettrico applicate alle utenze domestiche e non domestiche in bassa tensione, per altri usi, con potenza disponibile fino a 16,5 kW, ma anche alle utenze con potenza disponibile superiore a 16,5  kW, anche connesse in media e alta/altissima tensione o per usi di illuminazione pubblica o di ricarica di veicoli elettrici in luoghi accessibili al pubblico. Assoggettate all’Iva al 5%, come si legge all'art. 2, le somministrazioni di gas metano per usi civili e industriali e mantenute al livello del 2° trimestre le aliquote relative agli oneri generali di sistema per il gas naturale. All’articolo 3, inoltre, che prevede disposizioni in materia di bonus sociale energia elettrica e gas, si precisa che per il 1° trimestre 2022, in caso di ottenimento di una attestazione ISEE resa nel corso del 2022 che permetta l'applicazione dei bonus sociali elettricità e gas, i bonus annuali riconosciuti agli aventi diritto decorrono dalla data del 1° gennaio 2022 o, se successiva, dalla data di cessazione del bonus relativo all'anno precedente. Le modalità per poter beneficiare dei bonus - si legge nel decreto - saranno esplicitate in una specifica comunicazione nelle bollette dei clienti domestici. Il provvedimento dispone, all'art. 4, interventi per accelerare lo stoccaggio di gas naturale e, all'art. 5, l’estensione anche alle imprese che effettuano stoccaggio di gas naturale in Italia le garanzie previste dall’art. 15 del D.L. n. 50/2022.

 

Notizie correlate: In GU il decreto energia contro il caro bollette - Le novità CIGO del decreto energia - Verso il bonus imprese energivore