///**/
Stampa questa pagina
Venerdì, 01 Luglio 2022 15:19

Aliquote contributive 2022: Inps accoglie richieste del CNO

Con il messaggio 2637/2022 diffuso oggi, l’Inps interviene modificando le istruzioni fornite con la circolare 76/2022 per il versamento della contribuzione dovuta dai datori di lavoro che applicano gli ammortizzatori sociali previsti dalla Legge di Bilancio 2022. Il correttivo giunge a seguito dell’intervento del Consiglio nazionale dell’Ordine, che ha segnalato la necessità di rettificare il periodo di decorrenza dell’adeguamento delle aliquote al fine di concedere un periodo più ampio ai datori di lavoro per adempiere all’obbligo contributivo. Le nuove istruzioni fornite dall’Istituto precisano che "a decorrere dal periodo di competenza LUGLIO 2022 la procedura di calcolo è adeguata al fine di consentire il corretto carico contributivo previsto dalla legge di Bilancio 2022". Nel messaggio si legge, inoltre, che per il versamento dei contributi di CIGO, CIGS, FIS e Fondi di solidarietà, dovuti dai datori di lavoro per le mensilità da gennaio a giugno 2022, la valorizzazione dell’elemento <AnnoMeseRif> con riferimento ai mesi pregressi può essere effettuata esclusivamente nei flussi UniEmens di competenza di luglio, agosto e settembre 2022.

 

Notizie correlate: Cambio flusso Uniemens per CIG e fondi di solidarietà - Tornano gli esperti di Diciottominuti - 200 euro, nuovi interventi INPS per l’erogazione