Stampa questa pagina
Venerdì, 20 Maggio 2022 16:18

Anche Settimo Torinese aderisce ad Asse.Co.

Favorire la diffusione del lavoro etico sul territorio. Con questa finalità, il Comune di Settimo Torinese sceglie di aderire all’asseverazione di conformità (Asse.Co.) dei Consulenti del Lavoro, istituita con il protocollo d’intesa tra il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro e il Ministero del Lavoro nel 2014, cui ha fatto seguito nel 2016 l’accordo con l’Ispettorato Nazionale del Lavoro. A fare da cornice all’accordo di durata biennale, la 34^ edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino, occasione di discussione e confronto per i Consulenti del Lavoro sui temi della legalità, della deontologia e della comunicazione. Uno strumento, quello dell’Asse.Co., che rappresenta un’opportunità integrativa e non sostitutiva degli ordinari strumenti di controllo previsti dallanormativavigente e che ha come obiettivo, proprio attraverso la sua funzione sussidiaria di esperti del settore, quello di sostenere processi di legalità sul territorio. “Senza dimenticare – spiega Marina Calderone, presidente del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro – che l’Asse.Co. può rappresentare un requisito premiante ai fini dell’attribuzione di punteggio nell’aggiudicazione di gare di appalto”. Il tema della regolarità contributiva e retributiva è “di rilevanza sociale – afferma Elena Piastra, sindaco di Settimo Torinese, non solo per tutelare i diritti dei lavoratori, ma anche per salvaguardare la concorrenza e i rapporti intrattenuti dal datore di lavoro con il sistema pubblico e privato in cui opera”.  

Leggi il comunicato stampa

 

Rassegna stampa: La Nuova Periferia del 24 maggio 2022

 

Notizie correlate: Anche la Provincia di Matera sceglie l’Asse.Co. - I Consulenti del Lavoro al Salone Internazionale del Libro - Corso abilitante Asse.Co.: nuova data il 31.5