Stampa questa pagina
Venerdì, 13 Maggio 2022 16:45

Imprese femminili: domande al via dal 19.5

A partire dal 19 maggio 2022 sul sito di Invitalia si potrà fare domanda sia per richiedere le agevolazioni previste dal Fondo Impresa Femminile (che finanzia con 200 milioni di euro del PNRR le imprese femminili neocostituite o costituite da meno di 12 mesi) sia per gli incentivi previsti dalle misure ON – Oltre Nuove Imprese a Tasso Zero e Smart&Start Italia, rifinanziate dal Ministero dello Sviluppo Economico con ulteriori 200 milioni di euro previsti dal Piano. A precisarlo è lo stesso Ente con il comunicato stampa diffuso il 12 maggio 2022 nel quale si sottolinea quanto previsto dalla circolare ministeriale  n. 168851 del 4 maggio 2022, che ha destinato 100 milioni di euro per ciascuna linea di intervento.ON - Oltre Nuove Imprese a Tasso Zero è l’incentivo per i giovani e le donne che vogliono diventare imprenditori e prevedono un mix di finanziamento a tasso zero e contributo a fondo perduto per progetti d’impresa con spese fino a 3 milioni di euro, che può coprire fino al 90% delle spese totali ammissibili. Smart&Start Italia, invece, sostiene la nascita e la crescita delle startup innovative, finanziando progetti compresi tra 100.000 euro e 1,5 milioni di euro. Solo per Smart&Start - si legge su www.invitalia.it - potranno accedere le startup innovative in cui la compagine societaria sia composta da donne, per oltre la metà numerica dei soci e di quote di partecipazione.

 

Notizie correlate: Finanziamenti agevolati per l'imprenditoria femminile - Autoimprenditorialità, nuovo sportello agevolativo - Stanziati 400 milioni per l'imprenditoria femminile