Venerdì, 06 Maggio 2022 16:10

Pensioni dei giornalisti in Inps: come fare domanda

Dal prossimo 1° luglio i giornalisti (pubblicisti, professionisti e praticanti) titolari di un rapporto di lavoro subordinato di natura giornalistica, i titolari di posizioni assicurative e titolari di trattamenti pensionistici diretti e ai superstiti già iscritti  alla gestione sostitutiva dell’Inpgi alla data del 30 giugno 2022, saranno iscritti al Fondo pensioni lavoratori dipendenti dell'Inps, che si occuperà della liquidazione dei trattamenti pensionistici, così come previsto dalla legge di Bilancio 2022. A questo proposito, l'Istituto di previdenza ha implementato il servizio “Prestazioni pensionistiche – Domande” per l’invio delle istanze di prestazione pensionistica con decorrenza pari o successiva al 1° luglio 2022. Le istanze, come si legge nel messaggio Inps n. 1886 del 4 maggio 2022, possono essere presentate direttamente dal sito internet Inps, accedendo tramite SPID almeno di livello 2, CNS o CIE e seguendo il percorso: “Prestazioni e servizi” > “Servizi” > “Prestazioni pensionistiche – Domande” o chiamando il Contact Center Integrato al numero verde 803164.

 

Notizie correlate: Inpgi all'Inps: la miglior soluzione possibile - L’INPGI passa all’INPS - Le nuove frontiere del giornalismo