Lunedì, 04 Aprile 2022 12:30

AE, termini prorogati all’11 aprile 2022

Prorogati fino all'11 aprile 2022 i termini di prescrizione e decadenza nonché quelli di adempimento di oneri e formalità riguardanti imposte e tasse previste dall'Erario, in scadenza il 30 e 31 marzo 2022, che non è stato possibile rispettare a causa dell’irregolare funzionamento degli uffici e dei collegamenti telematici e telefonici dell’Agenzia delle Entrate verificatosi nelle stesse giornate e accertato dal provvedimento n. 103772 del 1° aprile 2022. A precisarlo è l'Amministrazione finanziaria con il comunicato stampa del 1° aprile, in cui annuncia il ripristino, da parte di Sogei SpA, a partire dalle 18.30 del 31 marzo 2022, degli stessi servizi e collegamenti. Nella comunicazione si precisa anche che i crediti emergenti dalle comunicazioni delle opzioni - cessioni e sconti - relative ai bonus edilizi, inviate entro il 5 aprile 2022, saranno comunque caricati entro il 10 aprile 2022 sulla Piattaforma cessione crediti, a disposizione dei fornitori che hanno praticato gli sconti e dei cessionari, al pari dei crediti emergenti dalle comunicazioni inviate entro il 31 marzo 2022.

Notizie correlate: Sconto ai dipendenti non imponibile - Termini prorogati per lo stop al sito delle Entrate - Rateizzazione, nuova richiesta entro il 30 aprile