Giovedì, 17 Marzo 2022 09:10

Attività professionali: così i contributi ordinari al FIS

L’Inps torna sulle istruzioni operative per il versamento del contributo ordinario al Fondo di solidarietà bilaterale per le attività professionali, istituito dal decreto interministeriale n. 104125 del 27 dicembre 2019. Nel messaggio n. 1147 del 14 marzo 2022, precisa i dati che i datori di lavoro dovranno indicare per il versamento e rettifica parzialmente le indicazioni operative contenute nel messaggio n. 772 del 16 febbraio 2022, invertendo i codici da inserire nella sezione <SommaADebito>. I datori di lavoro dovranno valorizzare all’interno di <DenunciaAziendale>, voce <AltrePartiteADebito>, l’elemento <AltreADebito>, indicando il codice "M149" per contributi pari allo 0,45% dell'imponibile contributivo relativo ad aziende con un numero di dipendenti compreso tra 5 e 15; il codice M131, che corrisponde a importi pari allo 0,65% dell'imponibile contributivo, nel caso in cui siano occupati oltre 15 dipendenti.

 

Notizie correlate: Ammortizzatori, tempi e modi per l’operatività - Nuove aliquote dipendenti, così l'adeguamento