Lunedì, 28 Febbraio 2022 12:34

Le regole per l'anticipo del Tfr

Come e quando si può ottenere l’anticipo del Tfr? A spiegarlo è l’esperto di Fondazione Studi Consulenti del Lavoro, Antonello Orlando, sulle pagine del settimanale F Magazine. Rispondendo a un quesito di una lettrice, Orlando ricorda che la richiesta d'anticipo, che va presentata per iscritto al responsabile del personale, è possibile solo per dipendenti con almeno otto anni di anzianità aziendale ed è giustificato solo per validi motivi specificati dal contratto collettivo nazionale di riferimento, come potrebbero essere spese sanitarie straordinarie o l'acquisto di una casa per sè o per i figli, purché documentate. Trattandosi di una richiesta, non è automatico l'accoglimento da parte dell'azienda; se accolta però, la somma sarà erogata nella prima busta paga utile, insieme allo stipendio.

Leggi l'articolo

 

Notizie correlate: Dimissioni volontarie: senza un paracadute quasi un lavoratore su due - Come valutare l’anticipo pensionistico - Riscatto laurea 2022: quando è conveniente?