Stampa questa pagina
Martedì, 11 Gennaio 2022 17:00

Congedo parentale Covid-19, proroga al 31 marzo 2022

L'Inps con il messaggio n. 74 dell'8 gennaio 2022, fornisce le istruzioni per la presentazione delle domande di “Congedo parentale SARS CoV-2” da parte dei genitori di lavoratori dipendenti, a seguito delle novità del decreto-legge 24 dicembre 2021, n. 221 che ha prorogato fino al 31 marzo 2022 il termine per la fruizione. La domanda, già attiva nel portale dell’Istituto, deve essere presentata esclusivamente in modalità telematica, attraverso uno dei seguenti canali:
tramite il portale web dell’Istituto nell’ambito dei servizi per presentare le domande di “Maternità e congedo parentale lavoratori dipendenti, autonomi, gestione separata”, se si è in possesso di credenziali SPID di II livello, CIE o CNS; Contact center integrato; istituti di patronato. Si rinviano invece ad un successivo messaggio le istruzioni operative per genitori lavoratrici e lavoratori autonomi iscritti all’Inps o alla Gestione separata.

Notizie correlate: Al via domande di congedo per figli in quarantena o DAD - Congedo parentale Covid-19 per figli in quarantena o DAD - Congedo parentale "ad ore": termini e modalità per le istanze