///**/
Stampa questa pagina
Giovedì, 02 Dicembre 2021 09:30

Contributo perequativo: domande fino al 28 dicembre

È stata resa disponibile e sarà attiva fino al 28 dicembre la procedura per richiedere il contributo a fondo perduto cosiddetto "perequativo" introdotto dal decreto "Sostegni- bis" previsto per i soggetti esercenti attività d’impresa, arte e professione o che producono reddito agrario, titolari di partita IVA che - nel secondo periodo di imposta antecedente al periodo di entrata in vigore del decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 12 novembre 2021, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 286 del 1° dicembre 2021 - abbiano conseguito un ammontare di ricavi non superiore a dieci milioni di euro. Secondo quanto riportato nel provvedimento n.336196/2021 dell’Agenzia delle Entrate il contributo spetta a condizione che vi sia un peggioramento del risultato economico d’esercizio relativo al periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2020, rispetto a quello relativo al periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2019, in misura pari o superiore alla percentuale del 30%. Nel documento definiti, inoltre, i criteri di calcolo del contributo che sarà determinato applicando una percentuale “variabile” alla differenza tra il risultato economico d‘esercizio del periodo di imposta in corso al 31 dicembre 2019 e il risultato economico di esercizio del periodo di imposta in corso al 31 dicembre 2020, diminuita degli eventuali contributi a fondo perduto già riconosciuti dall'Agenzia delle entrate. L’istanza -si legge - dovrà essere inviata dal richiedente o tramite intermediario esclusivamente mediante i canali telematici dell’Agenzia o tramite il servizio web disponibile nell’area riservata del portale “Fatture e Corrispettivi” del sito internet delle Entrate. Disponibile, infine, una guida sul contributo perequativo, un’utile bussola che con esempi specifici di calcolo aiuta ad orientarsi tra le istruzioni e le regole da seguire per l’utilizzo.

Le novità contenute nel decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze 12 novembre 2021 erano state anticipate dall'esperto di Fondazione Studi, Massimo Braghin, nel corso del 31^ Forum Lavoro/Fiscale. Guarda l'intervento

 

Notizie correlate: Contributi a fondo perduto per attività chiuse per misure anti-Covid - Indennità Covid Sostegni bis: gestione riesami - Al via il contributo a fondo perduto per le startup