Giovedì, 18 Novembre 2021 15:38

Greepass50+ : nuova funzionalità per il verificatore

Già dal 15 novembre il servizio Inps per la verifica automatizzata delle certificazioni verdi, Greenpass50+, si avvale di una nuova funzionalità per il ruolo di “Verificatore”: è possibile selezionare massivamente i dipendenti per i quali effettuare la verifica sul possesso del Green pass, importando un file contenente i codici fiscali degli stessi dipendenti. Nel messaggio n. 3948 del 15 novembre 2021 l’Inps spiega che, a fronte del caricamento del file da parte del “Verificatore”, il sistema permette di effettuare la verifica esclusivamente per i soggetti in esso inseriti per i quali  il “Verificatore” stesso ha avuto la visibilità in fase di accreditamento; eventuali soggetti non associati al “Verificatore”, in fase di accreditamento, e presenti nel file di input saranno “scartati” dalla verifica.

Secondo quanto riportato nel provvedimento Inps, l'attività di verifica massiva attraverso la nuova funzionalità sarà effettuata con le medesime modalità e nelle stesse condizioni specificate nel messaggio n. 3589 del 21 ottobre 2021 fermo restando, comunque, la loro presenza nei flussi Uniemens-Posagri-ListaPosPA dell’azienda. In ogni caso, in fase di verifica, possono essere selezionati solo i dipendenti effettivamente in servizio, escludendo gli assenti e i dipendenti in lavoro agile.

 

Notizie correlate: Inps, online Greenpass50+ - Green Pass, semplificazioni possibili - Esonero assunzioni donne: domande dall'11.11