Martedì, 09 Novembre 2021 09:57

Greenpass50+: nuova funzionalità del servizio Inps

Già disponibile, dallo scorso 4 novembre 2021, una nuova funzionalità del servizio Inps "Greenpass50+" per la verifica del possesso della certificazione verde dei lavoratori da parte dei datori di lavoro, con più di 50 dipendenti, sia privati che pubblici non aderenti a NoiPA. L’Inps, con il messaggio n. 3768 del 3 novembre 2021, ha precisato che il nuovo servizio, da attivare in fase di accreditamento, permette di assegnare a ciascun “Verificatore” un insieme di codici fiscali dei dipendenti dell’azienda e, solo per questi, potrà essere eseguita la verifica del green pass con le medesime modalità specificate nel messaggio n. 3589 del 21 ottobre 2021. Tale funzionalità implementata, oltre ad essere attivabile con l’inserimento dei singoli codici fiscali dei dipendenti, può essere azionata massivamente tramite l’importazione di un file in formato .CVS, il cui template è scaricabile dall’applicazione stessa. È disponibile, inoltre, la funzionalità “Esporta elenchi”, che permette di ricavare l’elenco dei verificatori presenti nel sistema al momento dell’esportazione.


Notizie correlate: Inps, online Greenpass50+ -  Inps e CdL per la semplificazione - RdC e Assegno temporaneo: nessuna domanda per l'integrazione