Giovedì, 04 Novembre 2021 15:45

Inps, online il nuovo servizio UNI-CIG

Disponibile il nuovo servizio Inps per la presentazione della domanda unificata e semplificata per trasmettere tutte le tipologie di domande di CIG, sia con causale "Covid-19" sia con causali ordinarie. A comunicare le istruzioni della nuova procedura, denominata “Domanda Unificata UNI-CIG” è l’Inps con il messaggio n. 3727 del 29 ottobre 2021, sottolineando come il nuovo servizio sia nato dopo un confronto con gli intermediari qualificati (come i Consulenti del Lavoro) per anticipare al momento della presentazione della domanda la fase dei controlli automatizzati sui requisiti richiesti, consentire la compilazione della domanda o la sua consultazione tramite dispositivi mobili (smartphone, notebook, ecc.) e rendere le operazioni più snelle e intuitive. L'Inps fa presente, però, che questo primo rilascio riguarda solo i trattamenti di CIGD, deroga “plurilocalizzata” e assegno ordinario con causali Covid-19. Di conseguenza, in questa prima fase transitoria di durata semestrale, l'invio delle domande di CIGO e assegno ordinario con causali ordinarie dovrà essere effettuato con la procedura attualmente in uso. Nelle linee guida dell'Istituto viene illustrata in dettaglio la procedura UNI-CIG - che si basa su un cruscotto che consente all’azienda di seguire le fasi di verifica dell’invio nonché di avere un elenco delle istanze già presentate sia con la nuova procedura che con le procedure preesistenti - ma anche come deve essere richiesto l'anticipo del 40% della prestazione, il sistema dei controlli in fase di compilazione e successivamente all'invio delle istanze e la procedura di correzione degli errori formali e sostanziali. I dettagli procedurali sulla domanda unica CIG con causale Covid-19 sono contenuti nel manuale operativo allegato al messaggio.

 

Notizie correlate: Cig Covid: sì alla proroga, ma solo per chi non licenzia - Inps, online Greenpass50+ - Inps e CdL per la semplificazione