Lunedì, 18 Ottobre 2021 11:55

Esame di Stato CdL 2021: dal 25 ottobre in presenza

Avranno inizio dal 25 ottobre, e proseguiranno secondo i calendari di esame adottati dalle singole Commissioni, le prove orali degli esami di ammissione alla professione di Consulente del Lavoro con una grande novità rispetto allo scorso anno. A differenza degli Esami di Stato 2020, stante la positiva evoluzione sanitaria in tutte le Regioni d'Italia, la sessione 2021 sarà costituita esclusivamente da una prova orale in presenza che verterà su tutte le materie indicate dall’art. 2, comma 3, del D.D. n. 3 del 21.01.2021. Come si ricorderà, a novembre 2020 la situazione pandemica era drammatica e l'Italia era divisa in zone "rosse" e "arancioni" per via delle terapie intensive al collasso. Pertanto, per contrastare e contenere la diffusione del virus Covid-19, su disposizione del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, la prova, unicamente orale (senza le previste due scritte), si è svolta in modalità a distanza. È per fortuna diametralmente di segno opposto la situazione attuale, con il ripristino della normale gestione in tutte le attività: così come la formazione è tornata frontale, anche gli esami orali sono stati fissati dal Ministero in presenza.

Rassegna web: dottrinalavoro.it - edotto.com

 

Notizie correlate: INL: modalità di svolgimento esame di Stato CdL 2021 - Esame di Stato CdL 2021: prove scritte il 6 e 7 settembre - Esami d’abilitazione al 25 ottobre, iscrizioni fino al 10 settembre