Lunedì, 20 Settembre 2021 11:10

L'abrogazione dei webinar per la formazione è una fake news

Nelle ultime ore si sono diffuse imprecise interpretazioni delle novità in materia di Formazione Continua dei Consulenti del Lavoro, non aderenti a quanto deliberato dal Consiglio Nazionale dell'Ordine dopo una serie di confronti con i Consigli Provinciali degli Ordini. Si tratta di novità, agganciate all'evoluzione epidemiologica e alle decisioni del Cts, che in questa fase vanno nella direzione di un graduale ritorno alla normalità.

Per fare chiarezza è stata inviata ai Consigli Provinciali degli Ordini una nota esplicativa che, nel riconfermare integralmente i contenuti della delibera, chiarisce ulteriormente le novità introdotte. In particolare, la modalità di formazione in webinar prosegue e i crediti acquisiti sono validi. Due punti erroneamente interpretati, rispetto a quanto deliberato e comunicato dal Consiglio Nazionale.

Qui di seguito se ne riassumono i punti principali, che confermano e chiariscono i contenuti della delibera.

Webinar: è confermata la possibilità di formarsi a distanza e la percentuale dei crediti viene elevata al 60% . Gli eventi devono essere diffusi esclusivamente con modalità e-learning o webinar.

Decorrenza: le modifiche decorrono dal 1.10.21, pertanto tutti crediti maturati in precedenza non sono interessati dalle novità introdotte.


Notizie correlate: Le linee guida del Consiglio Nazionale sulla FCO - FCO: 32 crediti nel biennio 2019-2020