Mercoledì, 15 Settembre 2021 09:44

Tempo di domande per il contratto di rioccupazione

Tempi, modi e dati necessari. Con il messaggio n. 3050 del 9 settembre 2021, l’Inps fornisce le istruzioni operative per richiedere l’esonero contributivo in caso di nuove assunzioni effettuate mediante il contratto di rioccupazione nel periodo tra il 1° luglio e il 31 ottobre 2021: si raggiunge così la piena operatività dell’incentivo previsto dall’articolo 41, commi da 5 a 9, del decreto legge n. 73/2021, oggetto già della circolare Inps n. 115 del 2 agosto 2021.
Dal 15 settembre sarà possibile presentare la istanza online attraverso il modulo RIOC, pubblicato all’interno del "Portale delle Agevolazioni". La fruizione del beneficio avviene mediante conguaglio nelle denunce contributive nei limiti della contribuzione esonerabile a partire dal flusso Uniemens di competenza del mese di ottobre 2021, inserendo i nomi di coloro a cui spetta l’esonero.

Si ricorda che il beneficio non può superare un importo di seimila euro su base annua ed è subordinato alla definizione di un progetto individuale di inserimento, della durata di sei mesi, per adeguare le competenze professionali del lavoratore al nuovo contesto lavorativo.


Notizie correlate: Esonero per assunzioni con contratto di rioccupazione - 31 tabelle di sintesi per esoneri contributivi - 5^ edizione - Contratto di rioccupazione: l’Inps prova a tracciarne i confini