Mercoledì, 08 Settembre 2021 16:45

Contributi a fondo perduto, più tempo per le dichiarazioni

Dal 10 al 30 settembre. Arriva con un comunicato stampa del Ministero dell’Economia l’anticipazione del D.P.C.M. con cui si concede una proroga di 20 giorni per la presentazione della dichiarazione dei redditi da parte di quanti intendano richiedere il contributo a fondo perduto perequativo previsto dal decreto Sostegni-bis (articoli da 16 a 27, D.L. n. 73/2021).
L’invio del Modello Redditi potrà quindi essere effettuato entro l’ultimo giorno di settembre. Il decreto, già bollinato dalla Ragioneria dello Stato e di cui si attende ora la pubblicazione, accoglie in parte le richieste presentate da ordini professionali e associazioni di categoria in cui si sottolineava il disallineamento tra la data del 10 settembre e quella del 30 novembre, scadenza ultima per l’invio del Modello dichiarativo Redditi 2021 per tutti gli altri contribuenti.

Notizie correlate: Fondo perduto decreto Sostegni: non spetta agli eredi - Conversione Sostegni-bis, le ulteriori novità fiscali - Il decreto Sostegni bis è legge