Venerdì, 10 Settembre 2021 09:20

Fondo imprese in difficoltà, domande dal 20 settembre

Le grandi aziende in difficoltà potranno fare istanza d'accesso al Fondo imprese in difficoltà dal 20 settembre. A dare indicazioni in tal senso è il Ministero dello Sviluppo Economico con il decreto direttoriale 3 settembre 2021 che annuncia l'avvio della fase operativa per l'accesso ai 400 milioni di euro per sostenere il rilancio e la continuità operativa delle imprese, anche in amministrazione straordinaria, previsto dall'articolo 37 del decreto Sostegni. La misura consiste nella concessione di finanziamenti agevolati a sostegno delle aziende con un numero pari o superiore a 250 dipendenti e che abbiano un fatturato superiore ai 50 milioni di euro o un bilancio superiore ai 43 milioni che saranno rimborsabili in 5 anni. “La concessione - sottolinea il Mise nel provvedimento - è vincolata alla presentazione di un piano di rilancio dell’impresa, anche al fine di tutelare l’occupazione”.

Notizie correlate: Crisi d’impresa, cosa cambia con il D.L.n.118/2021 - Crisi d’impresa, nessun impatto sull’albo gestori - Il decreto Sostegni-bis è legge